25 ottobre 2016

Facciamo colazione? Ciambella al farro con zucchero muscovado e noci

cake alle noci blog
tovagliolo Staystore - piattino decorato a mano su Etsy by Freevolah 

Evvivaaaaa! Oh ma quant'era che non pubblicavo una delle mie torte da colazione? Troppo! 
In effetti, se mi seguite lo sapete già, in estate tendo ad andare in vacanza soprattutto dalle abitudini, specialmente quelle che ti fanno accendere il forno con 38 gradi fuori il sabato pomeriggio.. perciò niente torte a casa Pane&Burro diciamo da giugno a settembre, poi è capitato che immimarito ha deciso di cambiare abitudini alimentari per la colazione quindi niente più caffè per lui la mattina e quindi la torta la mangio di fatto solo io e mi dura il doppio del tempo.. Ma state tranquilli che con questa torta qui si inaugura la nuova stagione, magari ne sfornerò qualcuna in meno nei prossimi mesi ma io alla mia torta da credenza da inzuppare nel caffellatte la mattina a colazione non ho proprio intenzione di rinunciare!

Questa in particolare mi è piaciuta moltissimo, con i sapori e la consistenza che piacciono a me, la mollica fitta fitta, umida e compatta, con le noci a pezzettoni da sgranocchiare, il gusto intenso dello zucchero muscovado e il sapore rustico della mia amata farina di farro integrale. Perfetta per la colazione, ma anche per la merenda! Ringrazio il mio amico chef, Simone, per avermela passata.
Buon martedì!




CIAMBELLONE AL FARRO CON ZUCCHERO MUSCOVADO E NOCI
.............................................................


::Ingredienti:: 

4 uova
200 g di farina 00
200 g di farina integrale di farro
200 g di zucchero di canna integrale
150 g di zucchero muscovado 
215 ml di latte
80 ml di olio di semi di mais
1 bustina di lievito
100 g (o di più) di gherigli di noce
1 stampo da ciambellone della capienza di 2 litri
burro e farina per lo stampo

::Procedimento::

Mescolate gli zuccheri e uniteli alle uova nella ciotola della planetaria con la frutsta a foglia. Montate a velocità sostenuta per almeno 8 minuti (potete anche usare delle normali fruste elettriche), finché il composto non sarà diventato soffice e spumoso e di un color cappuccino. Mescolate le due farine con il lievito e aggiungetene un po' per volta al composto di uova con la velocità al minimo fino ad aggiungere circa i 2/3 della farina. Unite il latte e fatelo amalgamare, quindi aggiungete il resto della farina un po' per volta. Unite infine l'olio e i gherigli di noce interi (si romperanno direttamente nell'impasto con l'azione della planetaria, così saranno un po' sbriciolati e un po' no) e aumentate la velocità lavorando bene il composto per altri 5 minuti.
Versatelo nello stampo da ciambellone ben imburrato e infarinato e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° C per 30 minuti, poi abbassate a 165 e fate cuocere per altri 20-25 minuti o finché la torta non risulterà cotta al centro alla prova stecchino.
Fatela raffreddare completamente nello stampo prima di capovolgerla.
Si conserva in un contenitore coperto per almeno una settimana.

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...