07 luglio 2014

La stagione del barbecue: kebab di agnello alla marocchina con salsa al tahini

spiedini
L'estate è decisamente la stagione del barbecue, almeno a casa nostra. La voglia di passare pomeriggi in cucina per preparare la cena, soprattutto quando si hanno ospiti, è inversamente proporzionale alle temperature: più queste salgono, più la voglia di spignattare scende ai minimi storici. E dunque via con preparazioni che necessitano di poca cottura e soprattutto via con il barbecue, che ti risolve una cena informale in terrazza ed è sempre piuttosto apprezzato. Noi ne facciamo un grande uso, devo dire non solo d'estate, e ci cuciniamo un po' di tutto: carne, pesce, arrosti, perfino la pizza! La ricetta di oggi è abbastanza un classico di casa nostra: ne dobbiamo l'origine alla zia Carmen, di origine spagnola ma nata a Tangeri e decisamente giramondo e poliglotta. La sua ricetta originale prevede l'uso di carni miste (filetto di manzo, filetto di maiale, pancetta di maiale, agnello, petto di pollo, fegato di vitello e perfino il cuore) la mia è una versione semplificata a base di solo filetto di agnello, ma potete preparare questi spiedini con qualsiasi tipo di carne preferiate, perché il mix di spezie e la marinatura renderanno delizioso anche il più banale petto di pollo. La salsina di accompagnamento si sposa benissimo con questo tipo di preparazione: fresca, leggermente acidula, perfetta con le spezie e il tocco piccante degli spiedini. Buona settimana e buone grigliate a tutti!


KEBAB DI AGNELLO CON SALSA AL TAHINI

Per gli spiedini:

650 g di polpa (meglio di tutti il filetto) di agnello
1/2 cipolla rossa di Tropea
2-3 cucchiaini di cumino in polvere
2 cucchiaini di paprika forte
un mazzetto di coriandolo tritato (in alternativa, prezzemolo)
peperoncino in polvere a piacere
1 spicchio d'aglio grande tritato finemente
sale, abbondante pepe nero macinato al momento
olio e.v.o.
spiedini di legno lunghi

Per la salsa al tahini:
1 vasetto di yogurt greco al naturale
2 cucchiai di pasta di tahini chiara
1 cucchiaio di succo di limone
erba cipollina fresca tritata
mezzo spicchio d'aglio tritato
sale, pepe nero


Tagliate la carne a cubetti non troppo grandi. Mettetela in una ciotola e unite la cipolla e l'aglio tritati finemente, il coriandolo tritato, e le spezie. Unite circa 2 cucchiai d'olio, pepe in abbondanza e sale. Mescolate bene, preferibilmente usando le mani, e coprite con un foglio di pellicola. Lasciate riposare almeno un paio d'ore in frigorifero (meglio ancora se la condite la mattina per la sera). Al momento di cucinarla, tiratela fuori dal frigo e infilzatela su degli spiedini di legno precedentemente lasciati a bagno in acqua per circa 2 ore (questo eviterà che si brucino sui carboni ardenti). Accendete il barbecue e fate cuocere gli spiedini girandoli da tutti i lati per qualche minuto finché non saranno ben rosolati (in alternativa, li potete cuocere anche sulla bistecchiera in ghisa). Per la salsa, stemperate il tahini con il succo di limone e, se necessario, poca acqua, fino ad ottenere un composto denso ma fluido. Unitelo allo yogurt, aggiungete l'aglio tritato finemente, l'erba cipollina e regolate di sale  e pepe. Lasciate insaporire. 
Per 2.

2 commenti:

  1. Ma come?Mi aspettavo di trovare pomodori di riso ;-) e tu mi tiri fuori un altro ingrediente della mia dispensa?nel mio caso, si tratta di una novità e mi riferisco alla tahini che avevo una gran voglia di assaggiare, ma che penso tu conosca da più tempo grazie a zia Carmen :-) ho la sensazione che in questi giorni i nostri palati vivano una certa sintonia dalle foto che ho visto girare anche su fb e questi spiedini con la loro salsetta ne sono un ulteriore conferma!:-) Alla prossima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh ma la ricetta dei pomodori al riso l'ho messa già su FB e su Instagram, mi sembrava superfluo metterla anche qui! In realtà il problema è che sono finiti prima che io abbia avuto il tempo di fotografarli :-) ma, come ben sai, non mancherà occasione di rifarli e chissà che non trovino presto un posticino anche qui sul blog!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...