03 luglio 2013

Una ricetta [P]interessante!

bruschetta tonno e pomodoro
Conoscete Pinterest? Beh, se non avete idea di cosa sia (come me fino a circa 1 anno fa) io vi avverto, perché è uno strumento ad altissimo potenziale di dipendenza (poi non dite che non ve l'avevo detto). In poche parole, si tratta di una grande bacheca virtuale sulla qual potete "appuntarvi" le immagini che più vi colpiscono trovate in rete o selezionate da uno dei vostri contatti. Come tutti i social network, infatti, su Pinterest potete crearvi la vostra rete di contatti da seguire ed essere a vostra volta seguiti. In pratica niente di più o niente di meno di quello che, nel mondo reale, fareste con un ritaglio di giornale attaccato alla vostra bacheca con una puntina da disegno (un pin, per l'appunto). Solo che il tutto è molto più semplice, veloce e organizzato e soprattutto potete attingere a quella fonte inesauribile di immagini, idee, ispirazioni che è il World Wide Web. Io che sono, anche nella vita reale, una che colleziona riviste, libri e ritagli di giornale che mi "ispirano" (soprattutto sul tema food e arredamento) potevo non amare Pinterest? Anzi, vi confesso che tra tutti i social media è in assoluto quello che amo di più, una vera e propria risorsa, fonte di grande ispirazione che mi ha anche, tra l'altro, fatto scoprire molti blog, siti e prodotti interessanti che non conoscevo. Insomma, social ma utile per davvero (almeno per me). Se avete voglia di dare un'occhiatina alla mia galleria di bacheche (ovviamente la bacheca Food&Drinks non poteva non essere quella più nutrita!) potete cliccare sull'icona in alto a destra oppure qui.


E dunque, cosa c'entra Pinterest con la ricetta di oggi? C'entra perché questa ricetta è ispirata ad una fotografia di quelle che avevo "appuntato" un po' di tempo fa sulla mia bacheca a tema Food&Drink e che da allora non aveva smesso di ronzarmi in testa.. l'idea di presentare quella che molto semplicemente altro non è che una banale "bruschetta tonno e pomodoro" in un modo più elegante che non stonerebbe affatto (in versione mini) sul buffet di un aperitivo mi stuzzicava più che mai. Ed ecco qui, perciò, la mia personale interpretazione per una bruschetta che più semplice ed estiva non si può. Noi l'abbiamo mangiata come antipasto, seguito semplicemente da un pescetto al forno con una fresca insalata. Ma in dosi più abbondanti è ottima anche per un pranzo veloce o, in versione finger food, per un aperitivo. Se volete potete completarla con qualche rondella di cipolla rossa di Tropea, come nella foto, che però è facoltativa. Io ad esempio non riesco a digerire la cipolla cruda quindi la metto ma poi la tolgo, così lascia solo un vago profumo, ma a voi la scelta. In realtà ci sta molto bene, se non vi disturba il sapore o la digestione! 

P.s. visto che siamo in tema Social Network, vi informo che ho aperto una pagina su Facebook per quelli che vogliono seguirmi anche lì. Non avevo mai usato questo popolarissimo social network prima e sono un po' imbranata (tra tutti quelli dove sono presente lo trovo sinceramente quello meno "user friendly", vai a capire come ha fatto questo qui a farci tanti soldi..). Qualcuno di voi aveva individuato la mia vecchia pagina che però aveva una serie di funzioni limitate e che ho quindi disattivato, perciò invito i pochi che mi avevano iniziato a seguire e tutti gli altri che lo vorranno a collegarsi su quella che è la pagina ufficiale del blog, che potete trovare qui. Grazie!
ricetta

3 commenti:

  1. Wow, ma questa è una signora bruschetta!!! Non avevo mai pensato al tonno fresco...geniale! :-)

    RispondiElimina
  2. Vengo qui dopo una sana e quotidiana "pinnata"... è come un rito, una cura, la famosa mela al giorno che fa bene... ;-) Anche io l'ho scoperto un anno fa, mi ha subito attirato come una calamita e non mi stanca mai!
    Tu sei brava a proporre ricette di qualità rivisitando i classici, vuoi mettere il tonno fresco appena scottato, con la parte morbida rosa al centro, su una bella bruschetta croccante e dorata? L'aperitivo o l'antipasto acquista valore... :-)

    RispondiElimina
  3. ma complimenti ,questa bruschetta e' di una bonta' unica , da provare al piu' presto ...un abbraccio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...