20 marzo 2017

La pappa al pomodoro

pappa al pomodoro cover
cocotte in ghisa smaltata Evolution bianco cotton di "Le Creuset"  
bottiglia con tappo a molla "Lockeat" di Luigi Bormioli 
[post sponsorizzato]

E così qualche giorno fa Le Creuset mi ha chiesto se volevo scrivere una ricetta per la loro newsletter in occasione della festa del papà.
Così ho iniziato a pensare a cosa proporre.. di mettermi a friggere i classici bignè di San Giuseppe francamente non ci pensavo proprio, e quindi l'assonanza pa-pà e pappa mi ha fatto pensare a questa ricetta: un classico della cucina povera toscana, una ricetta di quelle "da dispensa", ottima per riciclare gli avanzi di pane con ingredienti che chiunque ha in casa in qualsiasi momento. 
La pappa col pomodoro, una specie di zuppa densa a base di pane e pomodoro e poco altro, nutriente, semplice, genuina. Il genere di ricette che piacciono tanto, ad esempio, al mio di papà, di quelle che ti permettono di consumare anche gli avanzi e non buttare via niente..

pappa al pomodoro

Naturalmente, che ve lo dico a fare, questa ricetta è addirittura migliore se preparata d'estate, quando gli orti abbondano di pomodori rossi e succosi, dolcemente maturati dal sole. Ma vi posso garantire che anche con una buona passata di pomodori, preferibilmente di quelle un po' rustiche a pezzettoni (meglio ancora se ve la siete preparata in casa l'estate precedente, messa sotto vuoto in bottiglia per la scorta invernale :) ad ogni modo, il risultato sarà altrettanto saporito e di grande conforto. Un piatto povero, come dicevamo, semplicissimo, ma assolutamente delizioso. 
La pappa col pomodoro è ottima se servita appena tiepida o anche fredda, a temperatura ambiente, è perfetta e ottima così, nella sua semplicità, ma può essere resa un po' più golosa personalizzandola magari con un topping a proprio gusto: una manciata di olive, del bacon croccante, qualche foglia di rucola fresca, mandorle tostate.. oppure giusto qualche sfilaccio di stracciatella freschissima, come ho fatto io, cha sulla pappa appena tiepida si scioglierà leggermente. Un giro d'olio, una spolverata di pepe, una foglia di basilico fresco e il gioco è fatto... Ecco pronto un piatto unico sostanzioso, saporito e nutriente.

Ecco qui perciò la mia ricetta della classica "pappa col pomodoro" e con l'occasione vi ricordo la promozione di Le Creuset "Colours of spice" che vi offre uno sconto del 20% acquistando 3 prodotti a scelta della collezione Le Creuset nei colori delle spezie. Per maggiori informazioni cliccate qui.

pappa al pomodoro con stracciatella


threhgier

27 febbraio 2017

L'eleganza del radicchio

RADICCHIO TARDIVO
Tutti gli inverni aspetto l'arrivo sui banchi del mercato del radicchio tardivo di Treviso. Il più elegante dei radicchi, con le sue foglie affusolate e leggermente arricciate, sinuose come le dita di una bella donna dalla manicure perfetta.. Non pensate anche voi che sia una delle verdure più chic?
Questa pregiata varietà di radicchio subisce un processo di lavorazione lungo e particolare che ne attenua il gusto amarognolo, tipico invece delle altre qualità di radicchio, e per questo motivo lo trovo perfetto da mangiare sia crudo in insalata che appena scottato. 
Per questa ricetta ho voluto usarlo in uno degli abbinamenti più classici, con il gorgonzola, in un risotto. Niente di nuovo sotto il sole, ma, a differenza di molte delle ricette di risotto radicchio e gorgonzola, ho voluto trattare questa preziosa verdura in modo gentile, facendola saltare per pochissimi minuti in padella, a parte, lasciandolo ancora leggermente croccante e saporito, per poi farlo accomodare delicatamente sul più goloso e cremoso dei risotti. 
A voi il piatto e la ricetta.

_DSC8859risotto copia grjgirewjhghrhgoe

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...